Il vispo Castellani

Dicono che… Valentino Castellani, dopo la presidenza del Conservatorio statale, la vice presidenza in Torino Strategica e la recente nomina nel comitato d’indirizzo del Museo del Risorgimento, non sia affatto sazio di incarichi pubblici. L’ex sindaco del capoluogo subalpino, infatti, nonostante le 73 primavere sulle spalle, si sente ancora perfettamente in forma e punterebbe, con la fuoriuscita di Sergio Chiamparino dalla Compagnia di San Paolo, a un ingresso nella fondazione bancaria. Voci di corridoio.

print_icon