Placido vota Pd, “nonostante tutto”

Trottola Pichetto - Weekend elettorale intenso per Gilberto Pichetto, candidato presidente della coalizione Forza Italia-Lega Nord. Sabato 17 Maggio. Alle 9,30 mercato e incontro con i cittadini a Tortona (AL), ore 11.30 Mercato e incontro cittadini a Valenza (AL), alle 13 Incontro imprenditori a Villarboit (VC). Ore 16.30 Incontro pubblico presso il Salone Tartara in Piazza CAstello a Casale Monferrato. Sarà presente il capolista del nord ovest alle elezioni Europee Giovanni Toti. Ore 18 Incontro pubblico presso la Sala ex Teglieria del pelo in Via XX Settembre ad Alessandria. Ore 21 Incontro pubblico Alter Hotel Piazza della Stazione a Barge (TO). Domenica 18 Maggio ore 10 Incontro pubblico ad Acqui Terme (AL); ore 12 incontro con i cittadini a Monastero Bormida (AL); ore 16.30 Incontro pubblico presso Teatro Superga, in Via Superga 44 a Nichelino (TO);  ore 21 incontro pubblico in Val Curone (AL).

 

Carovana No Tav - Sabato 17 maggio “L’Altro Piemonte a Sinistra” organizza una carovana No Tav. La colonna di auto con bandiere e manifesti si ritroverà Torino, in Via Brindisi 18/c alle ore 9,30. Dopo una breve conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa, partita alla volta della Val di Susa. La carovana attraverserà tutti i principali paesi della Val di Susa, farà una breve tappa ad Avigliana e arriverà a Chiomonte, vicino alle reti della centrale idroelettrica dove, alle 12 Mauro Filingeri, candidato presidente, terrà un intervento conclusivo. All’arrivo ci saranno gli altri i candidati No Tav della Valsusa della lista e di quella per le Europee.

 

Pentenero alle feste - Fine settimana fitto di appuntamenti anche quello di Gianna Pentenero, candidata alla Regione nella lista del Pd. Sabato 17 maggio alle 9 a Torino, Gam, intervento al convegno “Un lavoro giusto”con Sergio Cofferati, candidato al parlamento europeo e l’ex ministro Cesare Damiano. Alle 10 convegno sul digitale, Torino via Lombroso 16. Ore 11 al mercato torinese di piazza Foroni. Alle 12,30 al centro d’accoglienza dfi via Ghedini a Torino. Ore 15,30 chiusura dell’anno accademico dell’Unitre di Chivasso. Ore 18 Pianezza, mercato di piazzale Europa. Ore 20 Mandria di Chivasso, festa patronale di san Egilio. Ore 20 Lugnacco, cena e incontro con i cittadini, ore 22 Circolo Eridano (Torino, corso Moncalieri). Domenica 18 maggio alle 9 San Genesio, festa dei vigili del fuoco. Ore 10 Torino, circolo Pd via Nizza, intervento su formazione e welfare. Ore 11,30 incontro con i residenti del Quartiere Barca di Torino. Ore 13 Pianezza, fiera di primavera. Ore 16 Banchette, parco della Repubblica. Ore 19 Torino, ore 21 Gassino al Centro Primo Levi.

 

Il grande assenteRoberto Placido, escluso dalla competizione elettorale, martedì 20 maggio 2014, alle ore 20,30, presso il Centro d’Incontro di Corso Umbria 28 a Torino promuove una riunione per presentare i candidati che godono del suo sostegno “nonostante questo Pd”. “Tra i ventuno candidati della lista Pd, molto debole, per il Consiglio regionale – scrive ai suoi elettori -, se ne trovano alcuni validi, come Andrea Appiano, stimato ed apprezzato sindaco uscente di Bruino o come Igor Boni, da sempre impegnato sui temi dei diritti civili ed umani. Come Associazione (L@B), sosteniamo i due candidati che ad fanno riferimento alla Sinistra del Pd e cioè: Luca Cassiani, avvocato, consigliere comunale di Torino e presidente della Commissione Cultura, tema di cui si occupa da sempre e Gianna Pentenero, consigliera regionale uscente e che si è occupata principalmente di istruzione e scuola”. Per le Europee appoggia due candidati piemontesi: Alberto Avetta, avvocato ed assessore alla viabilità della Provincia di Torino e il giovane Daniele Viotti, “sensibile ai temi dell’innovazione e dei diritti civili”. 

 

Voti benedetti - Martedì 20 maggio alle 21, presso la Sala "Pacem in terris" (via del Pino, 49 – Pinerolo), il vescovo di Pinerolo, monsignor Pier Giorgio Debernardi, incontrerà i candidati del territorio alle Regionali e alle Europee. Durante la serata i candidati saranno invitati a confrontarsi su un'agenda illustrata da Enrico Delmirani, responsabile Ufficio Pastorale sociale e del lavoro; Marco Margrita, giornalista e Roberto Giuglard, amministratore delegato Vita srl.
 
 
Candidato a vaporeGiuseppe Arena annuncia ufficialmente la sua candidatura alle elezioni europee con “Fare per fermare il declino” per la circoscrizione Nord-Ovest nella lista “Scelta Europea”. E lo fa alla sua maniera, scegliendo il mezzo che consce meglio in assoluto, il treno: domenica 18 maggio si terrà il viaggio “Fare Speciale - Un treno a vapore  per Fermare il declino e non ritornare indietro nel tempo”, un collegamento straordinario tra Torino e Alba con un treno d’epoca. Su una direttrice “secondaria”, che potrebbe anche essere da “rimodulare” come molte altre tratte considerate “rami secchi”, a bordo di un bellissimo treno  con le caratteristiche carrozze “Centoporte” dalle panche in legno e trainate da un locomotore a vapore che partirà da Torino Porta Nuova alle 9:36 per arrivare ad Alba alle 11:27. Il rientro è programmato con partenza da Alba per 15:18 con arrivo a Torino Porta Nuova per le 17:06. Il costo del biglietto è di 20 euro a persona, gratis per i bambini fino a 12 anni (al massimo 2 per ogni coppia).
 

print_icon

0 Commenti

Inserisci un commento