POLVERE DI (5) STELLE

Consigliere grillino sorpreso a rubare 

Bufera sul capogruppo M5s di Torrazza Piemonte, pizzicato a sottrarre materiale elettrico da un centro commerciale di Settimo. I vertici locali del Movimento adottano la linea garantista: "Aspettiamo il processo", ma la base chiede le dimissioni

Beccato a rubare, in un centro commerciale, proprio come un Er Batman qualunque. E invece a esser pescato con le mani nella marmellata è un eletto del Movimento 5 stelle, per la precisione si tratta di Davide Bugli, 41 anni, capogruppo pentastellato di Torrazza Piemonte, candidato sindaco alle amministrative dello scorso anno. Una contraddizione in termini, eppure, secondo quanto riporta la Nuova Periferia, è stato sorpreso a rubare materiale elettrico per un valore di 100 euro al “Self” di Settimo Torinese. In poche ore sui social network la comunità grillina non parla d’altro, la componente più forcaiola, decisamente maggioritaria, vorrebbe dimissioni immediate, ma ciò che risulta più sorprendente sono le reazioni garantiste di alcuni leader del Movimento. Al foglio che ha dato la notizia, il referente di zona, Marco Marocco, recentemente eletto nel consiglio della Città metropolitana di Torino, adotta la linea morbida: “Vedremo come andrà il processo, se sarà condannato sarà lui stesso a dimettersi”. Insomma, anche i grillini si scoprono garantisti, a gettare acqua sul fuoco di una questione giudiziaria che coinvolge un loro amministratore. Su facebook, però, la base chiede a gran voce le dimissioni immediate.

 

Nella ricostruzione del giornale viene riportato che “Il consigliere comunale avrebbe varcato la linea delle casse nascondendo in una o più borse materiale elettrico (lampadine e poco altro) per un valore di cento euro. I suoi movimenti non sono sfuggiti però agli agenti di vigilanza e agli uomini antitaccheggio, che lo avrebbero addirittura notato mentre toglieva il cellophane da un prodotto”. Lui si difende: «Mi ritengo assolutamente estraneo alla vicenda – spiega – è da capire cosa è stato dichiarato dopo le casse. Devo fare ancora delle indagini ma mi difenderò fino alla fine. oltre non posso andare. Il resto sono solo attacchi politici per quanto ho sollevato contro l’amministrazione comunale di Torrazza: quando uno fa il suo lavoro, e non è accomodante con chi comanda, viene diffamato».

print_icon

5 Commenti

  1. avatar-4
    14:02 Venerdì 13 Marzo 2015 Spifferaio Chiunque fa politica dovrebbe dare il buon esempio...

    e chi appartiene a formazioni politiche che, legittimamente per carità, puntano il dito contro gli altri, ergendosi in cattedra in tema di moralità pubblica, a maggior ragione deve darlo. Altrimenti si perde completamente quella poca o tanta credibilità che si ritiene di avere! Leggo le frasi di alcuni lettori: "Siamo tutti esseri umani (...) E se ha dimenticato il portefogli e se al'improvviso gli è venuto il raptus?????" oppure "A grillini (...) rimarrete sempre dei dilettanti allo sbaraglio al confronto dei piddini". Mi vien a chieder a questa gente: vi rendete conto che state usando metri di misura diversi a seconda che a rubare venga beccato un grillino, un piddino, ec. ecc.? E' vero che c'è già stato il caso del "perdono" di Grillo a Gino Paoli. Non è bello ammetterlo ma tutto ciò è la dimostrazione di come noi italiani, nonostante le roboanti e infuocate requisitorie quotidiane contro il malcostume dei politici che vediamo nei TG e programmi TV, i processi sommari fatti a ripetizione a volte argomentati a volte molto meno (ma celebrati sempre a nome di un "popolo giustiziatore" del malcostume dei politici), alla fine finiamo sempre per perdonare Tizio perchè lo conosciamo da quando era piccolo, Caio perchè è uno che ci ha commossi in un certo evento mediatico, Sempronio perchè, in fondo, è solo un dilettante allo sbaraglio al confronto dei "veri" ladri, e così via. Noi italiani (tutti, grillini compresi) abbiamo qualche problema con la coerenza... non ci

  2. avatar-4
    19:49 Sabato 07 Marzo 2015 Io sto con un essere umano innocente fino a processO A Beria chiedo perche' parla di Marrocco e lo giudica. personalmente lo conosce? puo' giurarci sopra??????????????????????????????????????????Si e' diffamazione. Nemmeno l'Arma dei Carabinieri parla. Allora vuol dire che c'e' di piu. No?

    Sono di Torrazza e ho letto la nuova periferia.E ho fatto la maestra di suo figlio.Dico solo che la cazzata l'ho fatta anch'io a 14 anni e mia madre ci lavoravs dove ho rubato (23 anni fa).Poi nessuno sa le situazioni che si vivono oggi in casa.Siamo tutti esseri umani.Dico solo che la carriera politica e' una cosa che e' stata prima del 22/2/2015 perche' Davide Bugli le cose le ha fatte bene finora e il giornale se non ha la conferma perche' si azzarda a scrivere? Non lo soa che puo' incappare in denuncia? Infatti rimprovera il mio sindaco perche' si tiene sul generico e sul formale?!!!! In un altro pezzo dell 'articolo.A me fa ridere tutto questo correre sul titolone.E ho detto tutto.E se ha dimenticato il portafogli e all'improvviso gli e' venuto il raptus???????????????Ma scusate. " Voi " non avete rubato MAI con il pensiero o spogliando con il pensiero i vestiti a una donna come il Cellophane al prodotto?????????!!!!!!E' un peccato anche quello...lo dice il Comandamento 8^,9^,10^. Il "voi" e' pleonastico e riferito ai maschi in generale.Comunque la politica c'entra un fico secco. Se non era un politico la cosa non veniva sbattuta in prima pagina. E bisogna esserci stati x giudicare.Sono una supplente offesa su facebook e chiamata squilibrata er i bambini e calunniata e denigrata x futili motivi e vendetta pesonale x una discussionein ogni caso ricordo a tutti che le persone che commettono furti non uccidono il prossimo diffamandolo o denigrandolo e quindi il da

  3. avatar-4
    13:34 Venerdì 06 Marzo 2015 ordalia2013 MA POI SE NE RICORDINO QUANDO TOCCA AGLI ALTRI

    Anche su Gino paolo Grillo è stato Garantista. E' la solita "debolezza" di noi italiani, tutti sono ladri salvo noi e i nostri amici (e la mamma).

  4. avatar-4
    22:22 Giovedì 05 Marzo 2015 Bandito Libero vabbè....il PD vince uguale!!!

    A grillini, rassegnatevi: rimarrete sempre dei dilettanti allo sbaraglio al confronto dei piddini... ;)

  5. avatar-4
    16:03 Giovedì 05 Marzo 2015 Vilmo Veri riformisti

    E poi dicono che i grillini dicono sempre di no a tutto, hanno congelato un patrimonio di milioni di voti in sterile e vuota opposizione, ecc. ecc. Tutte belle! Questo Marocco si che è un vero riformista: del codice penale! Portar via roba da un negozio senza pagare non è più furto: è attacco politico, è diffamazione verso chi non si piega! Sì, davvero, questi sono tutti comici come il loro grande capo genovese.

Inserisci un commento