GIOVENTU' BRUCIATA

Renzi in bocca al Lapo

Elkann junior si mette a gufare contro il premier: "Mi piace, sono orgoglioso che l'Italia sia guidata da un giovane come lui, ma al referendum temo vincerà il No". E su Trump alla Casa Bianca non è "così negativo"

Si dice “orgoglioso” che l’Italia abbia un presidente del Consiglio “giovane” come Matteo Renzi e promuove l’azione del suo governo, che “sta facendo il massimo, meglio di quanto hanno fatto altri prima di lui: l’energia dell’Italia all’estero - dice - è percepita differentemente”. Ma sulla vittoria del Sì al referendum costituzionale nutre poche speranze. È un inedito Lapo Elkann quello intervistato dal noto magazine di moda e lusso WWD.

Il rampollo di casa Agnelli si lascia andare per la prima volta ad alcune considerazioni politiche su Brexit, Trump e, appunto, il voto del prossimo 4 dicembre. “Io sono per il cambiamento, mi piace cambiare, ma purtroppo  credo che vincerà il No”, è la previsione di Lapo. “Quello che mi preoccupa della mia Italia – aggiunge il nipote dell’Avvocato - è che votare in questo momento è l’ultimo problema degli italiani. Hanno già molti problemi reali, questo referendum non gli interessa. Le persone non sono più attratte dai politici e dai leader del mondo perché non ne vedono di grandi leader . Molte persone hanno la sensazione che le decisioni siano prese dietro le loro spalle e ce l'hanno con i centri di potere, le istituzioni, le grandi banche”.

Nell’analisi politica, il fratello del presidente di Fca e imprenditore in proprio con il noto brand Italia Independent, tocca il recente voto negli Usa. “Le proteste in America per l’elezione di Donald Trump sembrano confermare” lo scollamento tra il popolo e le élite. “Ha vinto lui, è la democrazia, dove a decidere è il voto, io non sono così negativo”, commenta Lapo, che si dice invece “rattristato” per la Brexit. “Penso sia un peccato - conclude - per l’Inghilterra e per l’Europa”. 

print_icon

3 Commenti

  1. avatar-4
    10:18 Lunedì 14 Novembre 2016 dedocapellano Governativi per vocazione............di qua e di la dall'oceano

    Gli Agnelli sono sempre stati "governativi" e Lapo e' un Agnelli.

  2. avatar-4
    16:42 Domenica 13 Novembre 2016 LuigiPiccolo Culo e camicia.....intercambiabili

    Be Renzi e Lapo un bel connubio ..... vederli assieme mi fa venire un brivido alla schiena.

  3. avatar-4
    23:16 Sabato 12 Novembre 2016 PELDICAROTA MAITRE A PENSER

    E il Lapo pensiero dovrebbe lasciarci per caso pensierosi?

Inserisci un commento