UNA DI NOI

Christillin stravede per Appendino: “Sta governando davvero bene”

L'esponente più illustre di quel "Sistema Torino" che la sindaca grillina diceva di voler abbattere è prodiga di complimenti. "È diventata governativa con senso delle istituzioni notevoli". Infatti piace alla gente che piace

La Signora degli A(g)nelli promuove Chiara Appendino. Evelina Christillin non ha dubbi: “Sta sicuramente governando bene, considerando che è una giovane 32enne con poca esperienza, ma è la più diligente e preparata”, ha affermato la presidente dell’Enit (e del Museo Egizio) ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7. Un giudizio lusinghiero fondato sul tratto istituzionale, quell’understatement tipicamente sabaudo, che la prima cittadina ha finora sfoggiato: “A Torino è diventata un po’ governativa, con un senso delle istituzioni lodevole”, conferma Christillin che condivide con Appendino il tifo per la Juventus, al punto che non è raro vederle insieme allo stadio. L’ennesimo tributo da parte di un esponente di primo piano di quel “Sistema Torino” contro cui, nei cinque anni trascorsi all’opposizione e in campagna elettorale, l’attuale sindaca si era scagliata in maniera virulenta. Toni ben presto abbandonati, assieme ai tratti barricadieri per indossare il tailleur d’ordinanza della brava madamin di Cit Turin. Tanto che, non a torto, la stessa Christillin, annovera tra i meriti di Appendino l’aver evitato cesure traumatiche con il passato: “Torino è una città che è stata sicuramente meglio gestita dalle precedenti amministrazioni e più semplice di Roma – ha spiegato delineando un paragone con la tragicomica esperienza di Virginia Raggi –. Obiettivamente sta facendo bene”. Obiettivamente.

print_icon

5 Commenti

  1. avatar-4
    16:29 Venerdì 17 Febbraio 2017 seric Sistema Torino

    Finalmente il M5s sta estirpando il Sistema Torino uahiuhauaaa

  2. avatar-4
    07:44 Venerdì 17 Febbraio 2017 dedocapellano Grillo vieni a Torino tra la gente che ha votato 5Stelle.......

    A Roma la Raggi e' stata mediaticamente e quotidianamente colpita e accusata di pessimo governo della città, a Torino la Appendino e' osannata dal "sistema Torino" come una ottima sindaco.......non sarà' per caso che a Roma la Raggi ha dato fastidio al " sistema Roma" mentre a Torino la Appendino si è integrata completamente a quel sistema torino che in campagna elettorale aveva garantito di abbattere? Allora si capirebbe perché la raggi e' sotto scacco mentre la Appendino e' sugli scudi......

  3. avatar-4
    09:42 Giovedì 16 Febbraio 2017 enzar Delusione TOTALE

    Ormai è chiaro che il M5S non è una forza politica in cui fare il minimo affidamento di cambiamento. Abito in una periferia di Torino dove tanto è stato promesso ed era di moda citare le piccole opere, per esempio le panchine nei giardinetti per i pensionati e le mamme coi bambini, invece che occuparsi soltanto del centro della città. Invece non solo niente è cambiato ma noto anche un forte peggioramento della normale manutenzione: Parlando coi gli abitanti del quartiere dove in campagna elettorale la Sindaca prometteva il cambiamento fra le bancarelle dei mercati rionali ti rendi conto di come i Torinesi delle periferie si sentano completamente traditi e che adesso Appendino la voterebbero solo gli elettori di Fassino.

  4. avatar-4
    09:04 Giovedì 16 Febbraio 2017 dedocapellano Basta Appendino!

    Noi torinesi abbiamo dimostrato che abbiamo la capacità di voler cambiare purtroppo il cosiddetto sistema torino e' stato capace di infiltrare una "spia" all'interno del movimento 5 Stelle, ma le spie la storia insegna ......

  5. avatar-4
    06:48 Giovedì 16 Febbraio 2017 tandem Non è servito a nulla

    Dobbiamo ammettere che non è servito a nulla votare 5S, il "sistema" Torino vive e prospera felicemente. Appendino: abile e arruolata.

Inserisci un commento