Droga: traffico cocaina in provincia di Torino, 7 arresti 

Blitz dei carabinieri di Chivasso grazie al quale riescono a scoprire un ingente traffico di cocaina. La banda distribuiva 600 dosi al mese. Sette gli arresti e 4 le denunce. I sette, tutti italiani, sono indagati per detenzione e spaccio di cocaina (quattro misure di custodia cautelare in carcere e tre obblighi di dimora e firma). Il gruppo criminale, guidato da due fratelli, deteneva il monopolio dello spaccio di droga nel Chivassese, soprattutto a studenti, anche minorenni. Sono state eseguite undici perquisizioni. La banda distribuiva circa 200 grammi di cocaina purissima al mese, circa 600 dosi al dettaglio. Le ordinazioni avvenivano tramite telefono, sms o messaggi vocali con WhatsApp e per sfuggire a eventuali intercettazioni telefoniche, la banda utilizzava un linguaggio criptico. Decine i clienti segnalati alla prefettura di Torino per uso di sostanze stupefacenti. L'operazione si è svolta ieri ma solo oggi è stata resa nota.

print_icon