Reply: assemblea approva bilancio, cedola 1,15 euro

Gli azionisti di Reply, società specializzata in soluzioni basate su nuovi canali di comunicazione e media digitali, hanno approvato il bilancio 2016, chiuso con un risultato netto di 67,5 milioni di euro (+19%) e la proposta di distribuzione di un dividendo di 1,15 euro ad azione. Via libera anche al nuovo piano di acquisto di azioni proprie, durata 18 mesi, per un massimo di 1,869 milioni di azioni ordinarie (19,98%) del valore nominale di 0,52 euro ciascuna nel limite di un impegno finanziario massimo di 50 milioni, finalizzata a piani di incentivazione e accordi con partner strategici. "Il 2016 - ha dichiarato il presidente Mario Rizzante - è stato un anno caratterizzato da grandi cambiamenti. Reply oggi è tra i pochi player a poter proporre uno skill-set eterogeneo, che estende i confini della consulenza tradizionale allineandola alle richieste di un nuovo mondo, in cui la barriera tra fisico e digitale si annulla e la componente di innovazione legata alla tecnologia diventa leva strategica di successo per le aziende".

print_icon