'Ndrangheta in curva: legali Dominello chiedono audizione Agnelli

I legali di Rocco Dominello, l'ultrà della Juventus accusato di avere avuto dei rapporti con la dirigenza bianconera per presunti affari legati alla vendita dei biglietti, hanno chiesto stamattina a Torino, durante l'udienza preliminare del processo Alto Piemonte, che siano sentiti come testimoni il presidente della Juventus Andrea Agnelli e il capo ultrà Luca Grancini. Qualora il giudice accettasse, i legale chiederebbero il rito abbreviato per il loro assistito. "Da un lato - spiegano i difensori - vogliamo sentire Andrea Agnelli, in qualità di responsabile della Juventus, affinché ci dica come si comportava il nostro assistito; dall'altro Grancini, per capire qual è stato il percorso di Dominello all'interno della tifoseria juventina".

print_icon