L’abbandono del Chiampa

Dicono che… Sergio Chiamparino abbia abbandonato la “Cabina di regia su Torino” istituita dal Pd piemontese. In verità, il governatore ha semplicemente lasciato la chat di WhatsApp nella quale i maggiorenti democratici dibattono (e si accapigliano) sulle principali vicende politiche relative all’amministrazione grillina. A provocare l’abbandono del gruppo da parte di Chiamparino pare sia stata la discussione attorno all’assenza del suo assessore Francesco Balocco a un convegno sugli appalti della Torino-Lione, a detta degli organizzatori perché imbarazzato dalla partecipazione del senatore Stefano Esposito. Alla richiesta di smentire l’illazione il segretario regionale Davide Gariglio ha tirato in causa direttamente il presidente: “Chiediamo a Chiampa e vi giriamo la risposta” è stato il perentorio messaggio del numero uno dei piddini piemontesi. Risposta che non si è fatta attendere, visto che dopo qualche minutpo è comparsa la tradizionale banda azzurra per annunciare che “Sergio Chiamparino ha abbandonato”. Tra lo sconcerto generale (e alcune faccine piangenti dalle risate di una parlamentare).

print_icon