Pendolare

Dicono che… Michele Coppola abbia nostalgia di casa. L’ex assessore della giunta Cota, diventato manager di Intesa Sanpaolo è infatti di stanza a Milano e sarebbe stufo di fare il pendolare. Per questo, riferiscono ambienti della banca, avrebbe messo gli occhi su una serie di cariche interne al gruppo che gli potrebbero consentire il rientro a Torino. In particolare, l’ex golden boy berlusconiano punterebbe alla poltrona attualmente occupata da Maurizio Montagnese a Intesa Sanpaolo Group Services Scpa. Approfittando, dicono le malelingue, del momento di difficoltà del collega, finito nelle grane per le note tragiche vicende di piazza San Carlo nella sua veste di presidente di Turismo Torino.

print_icon