Stabile di Torino primo teatro nazionale per fondi Fus

Il Teatro Stabile di Torino si conferma primo teatro nazionale nell'assegnazione dei contributi Fus (Fondo Unico dello Spettacolo) 2017. Stesso primato per TorinoDanza tra i festival di settore. Con un contributo di 2.714.158 euro, in crescita di 177.561 euro (pari al 7% che è l'aumento massimo previsto) rispetto all'esercizio precedente, lo Stabile torinese è il più finanziato dal Fus, considerato che il Piccolo di Milano gode di una legge speciale. Altrettanto positivo il risultato di Torinodanza, organizzato dal Teatro Stabile, che ha ottenuto 114.576 euro di contributo, anch'esso in crescita del 7% rispetto al 2016. Grande soddisfazione esprimono il presidente Lamberto Vallarino Gancia e il direttore Filippo Fonsatti dello Stabile: "Il sensibile aumento del punteggio qualitativo e quantitativo assegnato allo Stabile e il conseguente incremento del contributo Fus nella misura massima consentita dalle norme vigenti premia il livello artistico del nostro progetto, la capacità produttiva, gli indici occupazionali, l'ampia partecipazione del pubblico - affermano i vertici dello Stabile - e costituiscono le migliori premesse per il prossimo triennio". 

print_icon