Senz’arte ma di parte

Cornuti e mazziati. Dopo essersi visti cancellare il contributo comunale, colpevoli di aver tenuto i propri conti in ordine, gli organizzatori di Artissima si sono scontrati anche con le domeniche ecologiche della giunta green di Chiara Appendino. Una delle giornate dedicate all’ambiente, con le auto rigorosamente chiuse nei garage, coincideva infatti con il gran finale della fiera torinese, che si svolgerà dal 3 al 5 novembre. A quanto pare è stata la presidente dell’Ascom Maria Luisa Coppa a far notare l’infausta coincidenza all’assessore al Commercio Alberto Sacco e in men che non si dica la giunta è corsa ai ripari. Il blocco al traffico del 5 novembre viene così spostato al giorno 26 dello stesso mese, ufficialmente “per farlo coincidere con la Settimana europea dei rifiuti” fanno sapere dal Comune. “Stiamo pensando di rilanciare il significato di questa iniziativa - spiegano gli assessori alla Viabilità e all’Ambiente, Maria Lapietra e Alberto Unia - per promuovere la sensibilizzazione sui temi ambientali e, al contempo, ridurre i disagi ai cittadini”. Sì certo, come no.

print_icon

0 Commenti

Inserisci un commento