Torino: Lapietra, domeniche ecologiche saranno più efficaci

La domenica ecologica "per noi ha un senso fortemente educativo e quando era su tutta la città non era percepita come una vera domenica ecologica, quindi meglio restringere l'area e far sì che se ne percepiscano davvero i vantaggi". Così l'assessora alla Mobilità del Comune di Torino, Maria Lapietra, a margine della presentazione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, spiega il motivo per cui l'amministrazione ha deciso di limitare le domeniche di blocco del traffico solo alla Ztl centrale e ad alcune aree decise di volta in volta con le Circoscrizioni. "Quando si e' fatta su tutta la città - aggiunge - anche viste le numerose esenzioni, non era possibile fare dei controlli capillari, non possiamo avere uno squadrone di vigili su tutta la città. Sarà molto più efficace con un'area più ristretta e i cittadini la percepiranno davvero come una giornata senz'auto". L'assessora ricorda quindi che domenica "iniziamo il percorso Torino Camminabile con la firma di un protocollo con le Circoscrizioni per individuare le pedonalizzazioni per le prossime domeniche ecologiche. Non si può pensare - conclude - di fare queste pedonalizzazioni senza il confronto con le Circoscrizioni anche perché se un'area pedonale non e' animata muore". 

print_icon