Torinodanza "invade" la città con la Parade Moderne

Una performance scultorea itinerante, animata da dieci personagorino La Parade Moderne, affascinante lezione di storia dell'arte in movimento. Dal Teatro Gobetti al Teatro Carignano, i capolavori di Magritte, De Chirico, Leger, Munch, Malevich prendono vita, guidati da un gruppo di musicisti che scandiscono l'incedere sulle note del celebre Bolero di Ravel. L'appuntamento con la creazione di Clédat & Petitpierre è per questa sera nell'ambito di Torinodanza, il festival organizzato dal Teatro Stabile di Torino. La Parade si conclude al Teatro Carignano con la serata di Galà e il Premio Danza&Danza assegnato dai critici della rivista. Tra gli ospiti, primi ballerini e solisti del Bolshoi, del corpo di ballo della Scala e del San Carlo, del Teatro dell'Opera di Roma, dell'Hamburg Ballett, del Semperoper Ballett Dresda e delle compagnie Aterballetto, Batsheva Dance Company e Gauthier Dance.

print_icon