TRAVAGLI DEMOCRATICI

Dall’Udc a segretario del Pd

Arriva dal centrodestra e sul suo nome sarebbero d'accordo renziani e orlandiani. Dopo cinque anni all'opposizione in Consiglio, ora Quattrocchi si candida a guidare la sezione di Moncalieri dei democratici

Chi meglio di un ex Udc, per cinque anni all’opposizione nell’ultima amministrazione di centrosinistra, può essere candidato a guidare il Partito democratico di Moncalieri? Sembra uno scherzo e invece alla notizia manca solo il sigillo dell’ufficialità. Il nuovo segretario della sezione del Pd potrebbe essere Diego Quattrocchi, che fino a due anni orsono sedeva tra i banchi dell’opposizione, quando sulla poltrona di sindaco c’era Roberta Meo. Curiosi incroci del destino: oggi il principale sponsor di Quattrocchi è proprio l’ex prima cittadina Meo. Miracoli o semplici ravvedimenti politici in una città, la quinta del Piemonte per numero di abitanti e dove peraltro ha la residenza il segretario del Pd piemontese Davide Gariglio, in cui quando si parla di politica tutto è possibile. Con il sindaco Paolo Montagna appeso a un filo e agli umori dei Moderati praticamente da quando è stato eletto nel 2015, e un partito in cui cordate politiche e non solo si fronteggiano quotidianamente.

Una passione per la politica che Diego Quattrocchi ha evidentemente nel dna. Suo papà Vincenzo fu sindaco, assessore e presidente del Consiglio comunale a Moncalieri, dove guidava la pattuglia del partito socialista. Al fianco di Quattrocchi, oltre alla fassiniana Meo, anche l’attuale numero uno dell’assemblea cittadina Diego Artuso e, a quanto pare, la senatrice Elena Fissore. Insomma, c’è voluto un politico di centrodestra per mettere d’accordo renziani e orlandiani sulla successione al segretario storico del circolo, Danilo Lanè. Tra i pochi che sembrano storcere il naso c’è l’ex sindaco Angelo Ferrero, oggi assessore, tra più leali alleati di Montagna, il quale però al momento resta alla finestra e organizza incontri e convegni: come quello di questa sera sulla mafia nel Torinese, al quale parteciperà come relatore il sociologo Rocco Sciarrone e tra i politici l’ex assessore di Torino, Claudio Lubatti.  

print_icon

1 Commenti

  1. avatar-4
    07:45 Venerdì 29 Settembre 2017 Paladino Politica di oggi

    Gente che va, gente che viene di parTito in partito. Pensiero politico e ideologia zero......

Inserisci un commento