Sedotta e abbandonata

Dicono che… Rita Rossa si senta “sedotta e abbandonata” da Piero Fassino. L’ex sindaca di Alessandria, infatti, ritiene che il Lungo non la stia aiutando a ottenere l'agognata candidatura alle prossime elezioni politiche. Candidatura assai in bilico e messa apertamente in discussione persino dal partito mandrogno se è vero, come pare, che il segretario provinciale Fabio Scarsi la ritenga “poco opportuna” e non solo a causa della bruciante sconfitta alle ultime amministrative. Pesa, infatti, il coinvolgimento di Ezio Guerci, compagno dell’ex prima cittadina, indagato nell’inchiesta giudiziaria sul traffico di rifiuti illeciti. Una situazione che potrebbe mettere seriamente in imbarazzo il Pd.

print_icon