Di Rosa

Dicono che… Antonio Di Rosa stia per lasciare la poltrona di vicepresidente di LaPresse, carica assunta lo scorso marzo dopo tre anni trascorsi alla direzione dell’agenzia di Marco Durante. Questione di ore e dovrebbe essere ufficializzata la nomina a direttore della Nuova Sardegna, testata “affittata” dal Gruppo Espresso a Roberto Briglia e Gianni Vallardi, titolari della DBInformation, per rispettare le soglie di tiratura previste dalla legge. Pare sia stato proprio Briglia, ex manager di Mondadori ed ex direttore di Panorama ed Epoca, ad arruolare Di Rosa, giornalista di lungo (e prestigioso) corso: è stato capocronista della Gazzetta del Popolo, caporedattore centrale e vicedirettore del Corriere della Sera, capo degli interni alla Stampa, direttore del Secolo XIX, vicedirettore di City, direttore della Gazzetta dello Sport.

print_icon