Salone Libro: Franceschini, verso equilibrio Torino-Milano

"Mi pare che al momento si stia cercando un equilibrio tra Torino e Milano che è una delle strade possibili". Lo ha detto il ministro per i Beni Culturali e il Turismo Dario Franceschini del ritorno del Gruppo Mondadori Libri e di Gems al Salone del Libro di Torino 2018, assenti nella scorsa edizione, a margine della presentazione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", oggi al Teatro Argentina di Roma. "Speriamo che funzioni" ha aggiunto il ministro Franceschini che nel 2016 aveva tentato una mediazione per evitare lo strappo tra Torino e Milano dopo la nascita di "Tempo di libri". Il Salone del Libro di Torino - dalla cui Fondazione sono usciti a fine settembre 2017 il Mibact e il Miur che garantiranno comunque un contributo economico e il sostegno progettuale e culturale - e la Fiera di Milano sembrano dunque avviate verso una strada più pacifica dopo la rottura del 2016.

print_icon