Bottura non aprirà ristorante a Torino

Massimo Bottura dell'Osteria Francescana di Modena, 3 stelle Michelin e secondo ristorante al mondo nel 2017 per il prestigioso "50 Best Restaurants" dopo essere stato primo nel 2016, contrariamente a quanto annunciato "non sarà coinvolta in nessuna apertura di ristoranti a Torino ma bensì è la nostra associazione no profit Food for soul che si sta da anni adoperando per lo sviluppo di un refettorio sostenibile nella città di Torino in collaborazione con altre realtà locali impegnate nel sociale". Lo precisa, in una nota, lo staff di Osteria Francescana. L'arrivo a Torino di Bottura, considerato il maestro della cucina creativa, è stato anticipato da Alberto Sacco, assessore al Commercio della Città di Torino, alla presentazione di Gourmet Food Festival, la kermesse per la cultura del cibo organizzata da Gambero Rosso e Gl Events.

print_icon