Truffa su Internet, denunciato 17enne

La guardia di finanza di Chivasso ha denunciato alla procura dei minori di Torino un 17enne per truffa. Il giovane avrebbe incassato 220 euro su internet mettendo in vendita una consolle per videogiochi. L'acquirente, un uomo residente a Savona, dopo aver pagato la cifra con una ricarica sulla Postepay, non ha mai ricevuto la consolle. Dopo la denuncia alla guardia di finanza ha rischiato di finire nei guai la madre del 17enne, intestataria della carta Postepay utilizzata dal figlio. Gli accertamenti dei finanzieri hanno invece individuato il reale utilizzatore della carta su internet.

print_icon