Sanità: Zanetta, bene concordia istituzionale su Città Salute

"Dall'incontro promosso dagli industriali torinesi arriva un messaggio importante di fiducia e di coinvolgimento. Diamo alla città e alla regione il segnale che il progetto parte". Lo afferma Gian Paolo Zanetta, direttore generale della Città della Salute. "C'è una grande concordia istituzionale sul progetto. Lavoriamo per la collaborazione con il privato", spiega Zanetta che sottolinea l'importanza del supporto degli imprenditori perché sia fatta la scelta più alta possibile del partner privato. "Ora avviamo le procedure amministrative perché la gara possa partire nella primavera del 2018", osserva.

print_icon