MISSIONI

Gentiloni “brucia” Renzi

Il treno è in ritardo e il premier anticipa il leader Pd. Due tappe in Piemonte lunedì 20: all’Università del gusto di Pollenzo e a Volpedo per un convegno sui piccoli Comuni

Nell’attesa di Matteo Renzi, arriva Paolo Gentiloni. Il presidente del Consiglio sarà, infatti, in Piemonte lunedì 20 novembre. Due le tappe, per ora, previste della visita ufficiale: la prima, in mattinata all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la seconda, nel pomeriggio a Volpedo dove il premier parteciperà a un convegno con tema la nuova legge sui piccoli Comuni.

Assai meno anticipata e meno complicata della visita del segretario dem il cui percorso sui binari piemontesi presenta ancora qualche nodo da sciogliere, quella del premier nel comune dell’Alessandrino, caldeggiata dal presidente della commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci e della deputata dem Cristina Bargero, arriva a poche settimane dalla pubblicazione del testo atteso da tempo dai piccoli Comuni. Simbolica anche in questo senso la scelta del paese del Pellizza (il cui sindaco Giancarlo Caldone farà omaggio a Gentiloni di una riproduzione della celebre Fiumana) dove arriverà, per partecipare al convegno, anche il presidente dell’Anci Antonio Decaro, oltre allo stesso Realacci.

print_icon

1 Commenti

  1. avatar-4
    13:33 Giovedì 09 Novembre 2017 moschettiere Buon senso

    Se il PD fosse furbo licenzierebbe Re Nzi col calcio nel di dietro d'ordinanza e giocherebbe la carta su Gentiloni. Che non risolverebbe tutto, ma almeno salverebbe la faccia.

Inserisci un commento