TeleGariglio

Il gioco valeva un video. Tant’è che l’assai poco aduso a utilizzare filmati e streaming sui social Davide Gariglio ieri, per rivendicare la legge regionale contro la ludopatia, è comparso in video e in voce con l’effetto pari (quasi) a quello dei messaggi a reti unificate. Nell’apprezzabile quanto inusuale (per lui) comunicazione il capogruppo democrat a Palazzo Lascaris ha finito per risultare un mix tra uno dei messaggi registrati di Silvio Berlusconi - sia pure con un più misera e tristanzuola cornice di quel che pareva un armadio alle spalle - e un renzianissimo “Matteo risponde”. Dopo aver annunciato la prossima scomparsa di 20mila delle 29mila slot, Gariglio ha risposto a numerose domande e apprezzamenti su facebook. Viste le oltre 8mila visualizzazioni del video, per teleGariglio le jeux sont faits.

print_icon

0 Commenti

Inserisci un commento