Pitonesso

Dicono che… pur guardandosi bene dal confessarlo in pubblico, è da una vita che sogna di godere un po’ della gloria e dei successi della sorella. Massimo Garnero, capogruppo (e unico eletto) di Forza Italia al Comune di Cuneo, per quanto ai più risulti un carneade, è il fratello della celeberrima Daniela Santanchè. Un peone di provincia che però da tempo aspira a fare il grande salto, magari conquistando anche lui uno scranno in parlamento. Aspirazioni a quanto sembra destinate a rimanere tali, giacché il consanguineo della Pitonessa non solo ha dovuto ingoiare la detronizzazione, mollando a Maurizio Paoletti, sindaco di Boves, la carica di commissario provinciale del partito, ma avrebbe ricevuto scarse rassicurazioni sulla sua candidatura dal boss locale azzurro, l’europarlamentare Alberto Cirio.

print_icon