Supporter

Dicono che… le riunioni di circolo, indette nella provincia di Torino, per far pronunciare i militanti del Pd sul candidato preferito nei vari collegi non stiano andando bene per alcuni big. Saranno pure una mera indicazione, che difficilmente modificherà il complesso mosaico che sta prendendo forma al Nazareno, ma certo quell’unica preferenza ottenuta da Davide Gariglio nel quartiere Centro del capoluogo piemontese è un bello schiaffo al segretario regionale del partito. Ancor più curioso il fatto che a esprimerla sia stato non uno qualunque, ma nientemeno che Giancarlo Quagliotti, storica eminenza grigiastra di Piero Fassino sotto la Mole.  

print_icon