Portaborse

Dicono che… nel Movimento 5 stelle di Torino un dubbio si insinua ormai da giorni tra attivisti ed eletti: cosa farà il deputato uscente Ivan Della Valle dopo la sua esperienza parlamentare, vista la sua esclusione dalle liste elettorali per raggiunti limiti di mandato? Più d’uno è pronto a scommettere che, fedele ai dettami della formazione grillina, tornerà al suo vecchio lavoro, quello svolto prima dell’incarico a Montecitorio: il portaborse. Della Valle, infatti, nella passata legislatura regionale collaborava con il gruppo pentastellato in Regione Piemonte e ora c’è chi dice che potrebbe essere ingaggiato proprio dal suo attuale staffista alla Camera, Luca Carabetta, da lui sostenuto alle recenti parlamentarie e piazzato in lista in posizione eleggibile. Insomma potrebbe diventare il portaborse del suo ex portaborse. 

print_icon