Vicario

Dicono che… dopo essere stato in predicato per una candidatura al parlamento, poi sfumata a causa dell’assegnazione ai leghisti del collegio Asti-Acqui Terme, Danilo Rapetti stia scaldando i muscoli in vista delle elezioni regionali del prossimo anno. Intanto, a titolo di parziale risarcimento per il mancato scranno a Montecitorio l’ex sindaco della città termale è stato nominato da Gilberto Pichetto “vicario regionale” di Forza Italia, con il preciso compito di diventare il “raccordo tra le esigenze dei territori e gli indirizzi del partito”. Insomma, un esplicito viatico per varcare il portone di Palazzo Lascaris.

print_icon