Forza Italia

Auto: Fca, a gennaio +1,2% consegne in Europa 

Fca ha venduto a gennaio 84.953 auto nei Paesi dell'Europa dei 28 più Efta, con una crescita dell'1,2% rispetto allo stesso mese del 2017. La quota è del 6,6% a fronte del 7% di gennaio dell'anno scorso. "Gennaio con segno positivo": così Fca commenta i risultati del gruppo in Europa, in una nota, nella quale sottolinea anche "la forte crescita" di Alfa Romeo (+24,4% le immatricolazioni) grazie a Giulia e Stelvio e soprattutto di Jeep (+68,1%), trainata da Renegade e Compass. La 500 e la Panda, con quasi 30 mila vetture immatricolate e una quota insieme del 28,5% - spiega Fca - confermano nel segmento A la consolidata leadership, ma aumentano anche rispetto a un anno fa le vendite di 500L (+5%), 500X (+21,8%) e Tipo (+4,5%). Maserati a gennaio ha immatricolato 774 vetture. Oltre alla lieve crescita registrata in Italia (+0,5%), tra i maggiori mercati Fca ottiene risultati positivi in Francia (+9,6% a fronte del +2,5% del mercato) e in Spagna (vendite in crescita del 30,6% rispetto al +20,3% del mercato). Jeep, oltre al +107,8% in Italia, cresce del 40,2% in Germania, del 47,3% in Francia e del 124,9% in Spagna.

print_icon