Gariglio no

Dicono che… abbia bisogno di un supplemento di meditazione. Tra i maggiorenti che oggi pomeriggio, a partire dalle 17, parteciperanno alle consultazioni di Sergio Chiamparino e Giuliana Manica in vista dell’assemblea regionale del Pd in programma il 19 maggio, non ci sarà Davide Gariglio. Il capo dei renziani, che questa sera riunisce la sua corrente, in versione allargata, ha infatti chiesto ancora tempo per capire come muoversi. La sensazione è che dal Nazareno a via Masserano stia scadendo il tempo dei “reggenti” e così per i renziani di ogni latitudine è già di nuovo tempo di contarsi. E pure lo schema che da alcuni veniva attribuito a Chiamparino di un direttorio di imminente composizione, formato da due renziani, due fassiniani, tre esponenti della sinistra, gli otto segretari provinciali e i due capigruppo di Comune di Torino e Regione, pare sia già tramontato.

print_icon

0 Commenti

Inserisci un commento