Alluvione 2016, Ruffino (FI) "Piemonte attende ancora fondi"

La parlamentare azzurra Daniela Ruffino interroga il Governo sui fondi stanziati per l'alluvione del novembre 2016, perché il Piemonte attende ancora i rimborsi. "E' necessario - afferma Ruffino - accertare a quanto ammontano i fondi trasferiti al presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, che è commissario delegato, poiché la popolazione colpita dall'alluvione del novembre 2016 attende ancora le risorse". "Ricordiamo come l'evento mise a serio rischio la sicurezza delle persone - scrive Ruffino nell'interrogazione - provocando conseguenze pesanti sull'economia della Regione, sulle infrastrutture pubbliche e private, sulle attività produttive e agricole. Fu dichiarato lo stato di emergenza, con lo stanziamento iniziale di 51 milioni sul Fondo per le emergenze nazionali, poi accresciuti di altri cinque". "Il Ministero delle politiche agricole nel dicembre di quell'anno - aggiunge - ha dichiarato il carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi, destinando ai territori danneggiati interventi attraverso il Fondo di solidarietà nazionale. Ma a maggio 2017 non risultavano ancora avviate le istruttorie necessarie". "Dal sito del Dipartimento della Protezione civile - rimarca - risulta che la Regione avrebbe segnalato danni per più di 500 milioni, a fronte dei 56 stanziati, e che al Commissario delegato, presidente della Regione Piemonte, sarebbero stati trasferiti 28 milioni. E' necessario attivarsi per dare risposte alle popolazioni e alle aziende colpite".

print_icon