Lavoro: Gancia (Lega), Regione intervenga subito su Colussi 

"E' necessario intervenire al più presto per scongiurare i 117 esuberi annunciati dall'azienda, conseguenza del trasferimento dell'intera linea di fette biscottate dallo stabilimento di Fossano a quello umbro di Petrignano d'Assisi". A sollecitare la partecipazione attiva della Regione nella vicenda che riguarda la Colussi è la capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Gianna Gancia, che oggi ha illustrato in aula un'interrogazione a risposta immediata sull'argomento. "La preoccupazione tra i lavoratori - conclude Gancia - è comprensibilmente alta e poco rassicurano le intenzioni dell'azienda di potenziare sul territorio la produzione di pasta di qualità. Ciò che si deve fare, senza perdere tempo, è cercare con ogni mezzo di evitare l'ennesimo trasferimento di una produzione, che, inutile dirlo, non farebbe altro che impoverire un tessuto economico e sociale già fortemente colpito negli ultimi anni".

print_icon