Nessun favore alla Juventus

Gentile direttore,
nell’articolo de Lo Spiffero “Chiamparino al cine con Agnelli”, si presenta un emendamento al disegno di legge regionale omnibus come una modifica di legge ad personam, “proprio mentre al J-Village - si legge - si sta per realizzare una multisala che con l’attuale norma sarebbe impedita”. In sostanza, un favore alla Juventus.
 
Nulla di più lontano dalla realtà, e non solo per le differenti fedi calcistiche che - come è noto - animano la Giunta regionale. Che non si tratti di un emendamento ad personam lo dimostra il fatto che l’idea di realizzare una sala Multiplex nell’area della Continassa è stata abbandonata dalla Juventus nel 2013, tanto che l’opera non è prevista nel Piano Esecutivo Convenzionato (PEC) della Continassa, approvato dalla Giunta Comunale torinese nel luglio 2014 e in fase di avanzata realizzazione da parte della Juventus.
 
L’emendamento in oggetto scaturisce in realtà dalla necessità di modificare la legge regionale per permettere agli imprenditori piemontesi interessati di godere dei contributi a fondo perduto o in conto interessi di 60 milioni di euro dal 2017 al 2021 previsti dalla legge 220/2016, la cosiddetta legge Franceschini, per sostenere la realizzazione o la ristrutturazione di sale cinematografiche.
 
In particolare, la legge prevede che “nel quadro delle iniziative per la riqualificazione urbana, la rigenerazione delle periferie e delle aree urbane degradate(…) le regioni (…) possono introdurre previsioni urbanistiche ed edilizie dirette, anche in deroga agli strumenti urbanistici, a favorire e incentivare il potenziamento e la ristrutturazione di sale cinematografiche e centri culturali multifunzionali”.
 
È evidente che il fine ultimo dell'emendamento presentato dalla Giunta è di agevolare il riuso di fabbricati dismessi in aree che necessitano di essere riqualificate per destinarli a nuove sale cinematografiche.
 
Cordialmente
 
Sergio Chiamparino, presidente Regione Piemonte e Aldo Reschigna, vicepresidente Regione Piemonte

print_icon

0 Commenti

Inserisci un commento