GUERRA VIRTUALE

Assalto hacker al sito della Lega

Questa mattina è stato messo ko il portale del Carroccio piemontese. La rivendicazione, da parte di una fantomatica sigla “Kora e gli altri Shinigami del Mare”, condanna le “esternazioni razziste di queste settimane, incapaci della più minima solidarietà”

Il sito della Lega Nord del Piemonte questa mattina è stato messo fuori uso per qualche ora da un attacco hacker. Una schermata di “defacciamento”, accompagnata da un comunicato scritto e in audio, ha oscurato la pagina del movimento.

 

“Siamo abituati a questo tipo di attacchi e minacce per il lavoro e le battaglie importanti che portiamo avanti - ha detto il leghista Roberto Cota, presente alla manifestazione insieme a Roberto Maroni -. Questi attacchi non ci fanno né caldo, né freddo e continueremo la nostra azione politica senza tentennamenti”.

 

Al centro dell’incursione le recenti iniziative assunte dal Carroccio sull’immigrazione, culminate nella manifestazione di sabato scorso a Torino. Ne dà notizia il sito antagonista infoaut: “Alcuni hackers antirazzisti (auto-nominatisi Kora e gli altri Shinigami del Mare) hanno defacciato questa mattina il sito della Lega Nord Piemonte, in spregio delle esternazioni razziste di queste settimane, incapaci della più minima solidarietà umana dopo le ripetute tragedie di Lampedusa e del Mediterraneo. Gli hackers sembrano essere stati particolarmente infastiditi dalla parata razzista dello scorso sabato, quando 500 razzisti furono fatti sfilare in una città blindata, protetti dalla sbirraglia e assediati da 1500 antirazzisti”.

 

Questo è il testo: “Buongiorno maiali, ancora una volta abbiamo dovuto assistere all'ennesima, non richiesta e certamente non gradita, sfilata di trogloditi per le strade di Torino. Se l'apparato di sicurezza disposto dalla questura di Torino ha consentito ai vostri luridi esponenti di partito di vomitare indisturbati odio e imbecillità, l'apparato di sicurezza dei vostri sistemi informatici non sarà sufficiente per mettere a tacere il nostro sdegno. Il vostro partito è causa di vergogna per l'Italia intera in tutta Europa. Non dimentichiamo infatti che le politiche dei respingimenti introdotte dall'ex ministro dell'interno Maroni (già condannato per resistenza a pubblico ufficiale, poi salvato da due leggi ad personam del governo Berlusconi per reati di associazione militare a fini politici, infine indagato per finanziamento illecito) sono costate UNA CONDANNA DELLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI INFLITTA AI DANNI DEL NOSTRO PAESE per aver respinto verso la Libia, fuggiaschi libici, somali ed eritrei. Grazie alle vostre insulse leggi siamo visti in Europa come un paese di razzisti governato da persone incompetenti e corrotte.

 

Ricordiamo infatti, che è stato violato l'articolo 3, della Convenzione europea per i diritti dell'uomo che proibisce trattamenti inumani e degradanti, perché i ricorrenti sono stati esposti al rischio di maltrattamenti in Libia e di rimpatrio in Somalia ed Eritrea. È stata riscontrata anche una 'violazione dell'articolo 4 del protocollo 4', che si riferisce al divieto delle espulsioni collettive. A 35 miglia a Sud di Lampedusa, il 6 maggio 2009, circa 200 persone (comprese donne e bambini) di origine somala ed Eritrea, viaggiavano in acque internazionali, per sfuggire le persecuzioni nel proprio paese. La lista delle altre schifezze sarebbe troppo lunga e persino stomaci ben saldi come il nostro potrebbero rivoltarsi, e nonostante i precedenti avete avuto la faccia di bronzo di sfilare ad una manifestazione convocata all'indomani degli insulti razzisti al Ministro Kyenge e poi svolta subito dopo una delle peggiori tragedie del Mediterraneo, che continua a mietere vittime innocenti.

 

Ci fa piacere tuttavia constatare la vostra solitudine, che sia arrivato per voi finalmente il capolinea! Per le strade di Torino hanno sfilato altri tre cortei che per numero dei partecipanti e determinazione, avrebbero facilmente messo a tacere le vostre insulse scemenze. Mentre i vostri luridi capetti raccolgono così i voti degli ignoranti, milioni fra giovani, nuovi italiani, e tutte le persone che lottano per una società migliore e un paese civile, stanno costruendo un nuovo avvenire. Combatteremo fino alla fine contro la corruzione di un partito che ha sempre ottenuto più cariche che voti, più ministri che seggi, un movimento politico che fa del razzismo il proprio collante, e dell'insulto all'intelligenza la propria dottrina politica. Ironia della sorte vuole che proprio il vostro Leader storico (fattosi da parte dopo gli scandali del familismo politico e molto amorale) abbia definito con la massima precisione lo spessore del vostro compianto ideologo: “una scorreggia nello spazio”. Questo messaggio vi è stato recapitato affinché le anime vaganti del Mediterraneo possano distaccarsi da questa Terra e vivere in paradiso senza rimpianti,

Kora e gli altri Shinigami del Mare”.

print_icon

3 Commenti

  1. avatar-4
    15:10 Giovedì 17 Ottobre 2013 iodio68 ormai la lega e' sottoterra...

    e' tempo perso dargli un importanza che non ha piu'

  2. avatar-4
    14:45 Giovedì 17 Ottobre 2013 Giulio gara!

    certo che non si capisce chi è più deficiente.

  3. avatar-4
    13:42 Giovedì 17 Ottobre 2013 Bandito Libero Solidarietà

    Chi sono qua i fascisti e gli squadristi? Che schifo di gente.

Inserisci un commento