POLITICA & GIUSTIZIA

Un mattone su Marrone: decadenza

Il neo consigliere regionale di Fratelli d'Italia rischia lo scranno di Palazzo Lascaris. Non si sarebbe dimesso in tempo dal consiglio di amministrazione di Ires. Lui spiega: "Sono stato dichiarato decaduto già nel gennaio". Una procedura però non ratificata

Un mattone sulla testa di Maurizio Marrone. Sarebbe infatti a rischio lo scranno regionale conquistato dall’esponente dei Fratelli d’Italia alle recenti elezioni. Marrone non si sarebbe dimesso entro i tempi previsti dalle normative dalla carica di consigliere di amministrazione di Ires, l’istituto di ricerca della Regione, configurando quindi una condizione di ineleggibilità, visto che la legge 154 del 23 aprile 1981 impedisce l’elezione alla carica di consigliere regionale degli “amministratori e dirigenti di società per azioni con capitale maggioritario della Regione”. La lettera di dimissioni, infatti, pur datata 20 aprile sarebbe stata protocollata in Ires solo il 27 maggio e lo stesso timbro postale, che comprova l’avvenuta spedizione, recherebbe la data del 24 maggio. Un ritardo che potrebbe costare caro al giovane consigliere comunale (siede pure in Sala Rossa), costringendo obtorto collo a rinunciare al seggio di Palazzo Lascaris. Diversamente si sono comportati gli altri due suoi colleghi - la moderata Carla Chiapello e il leghista Alessandro Benvenuto - che hanno lasciato per tempo il cda proprio in vista della candidatura alle Regionali.

 

La situazione è in verità abbastanza contorta poiché, come si legge nel verbale del cda dell’Ires, Marrone è decaduto dall’organismo dell’Ires lo scorso 29 gennaio, a seguito della sua assenza “senza giustificati motivi a tre sedute consecutive del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto (30 ottobre 2013, 19 dicembre 2013 e 29 gennaio 2014”. Una decadenza che però non è mai stata ratificata dal Consiglio Regionale. Marrone si mostra sereno e forte di alcuni pareri legali ritiene che non sussistano le condizioni di decadenza. La parola ora alla giunta per le elezioni.

print_icon

12 Commenti

  1. avatar-4
    16:07 Lunedì 09 Giugno 2014 Leviel ASSENTEISMO SUL LAVORO = DIFESA DI MARRONE?

    Ma la mia domanda è: a prescindere da come e quando si è dimesso, la difesa di Marrone sarebbe che ha fatto l'ASSENTEISTA nel consiglio di amministrazione dell'Ires, da cui immagino percepiva anche uno stipendio? E questo assenteista vorrebbe presiedere al consiglio Regionale?

  2. avatar-4
    18:54 Domenica 08 Giugno 2014 ale87 Non fu rottamazione, ma passaggio del testimone

    Seguo principalmente le vicende della destra piemontese attraverso questo utilissimo sito, e dagli articoli che ho letto l'idea che mi ero fatto era differente. Quindi non esistono tensioni dentro FdI torinese ma siete tutti uniti come "fratelli", e Marrone e la Montaruli devono la loro carriera politica a voi della vecchia guardia.

  3. avatar-4
    14:45 Domenica 08 Giugno 2014 Massimiliano Motta WIDS....

    Ma pensi che siamo tutti nati ieri e che non sappia cosa si dice in giro... Comunque credo che sia una questione che a te non interessi, primo perché non conosci la storia politica di Augusta e Maurizio e la considerazione che da sempre i vertici del partito piemontesi gli hanno riconosciuto per capacitá e meriti a partire da quando Augusta ricopri il primo incarico istituzionale come Assessore a San Mauro Totinese per l'allora Alleanza Nazionale... Comunque parole sprecate per chi continua a nascondersi dietro ad uno Perchè aspettare Natale ....C'è prima l'estate puoi sempre tentare di magiare un gelato Motta... WIDS chiunque tu sia o voi siate, sai o sapete dove trovarmi e se hai o avete bisogno di chiarimenti .... Io non ho nulla da temere e di certo non mi nascondo dietro uno pseudonimo!!!! lavorare ... Non mi fa paura.... Politica come dice giustamente Augusta si fa anche senza la poltrona sotto il c....o!!!!!

  4. avatar-4
    22:53 Sabato 07 Giugno 2014 WIDS Motta...

    Ti sei sentito chiamare in causa...? Ogni riferimento era puramente casuale... Sappiamo tutti quanto sia te che "Ago" teniate in considerazione il camerata Marrone, sono certo che l'infamata non l'avete fatta voi... Be' ora e' giunto il momento di andare a lavorare per guadagnarsi uno stipendio... Io vado, buon lavoro anche a voi se ne avete uno... By by...

  5. avatar-4
    18:56 Sabato 07 Giugno 2014 Bandito Libero 50 anni?? Ma davvero hai 50 anni?!?

    Complimenti sinceri: mai e poi mai ti darei 50 anni!! Cavoli, ne dimostri almeno 10 in meno...giuro! provo tanta tanta invidia! grrrrrrr ;-) Ah, gelato Motta accettato!!!

  6. avatar-4
    18:43 Sabato 07 Giugno 2014 Quartultimo Brutta storia

    L'accertamento dell'ineleggibilità di una carica pubblica e la conseguente decadenza sono fatti incresciosi ma normali nella dialettica politica ed amministrativa, come normale è l'esistenza di un contro-interesse dell'escluso.Sarebbe atroce se la vicenda fosse contigua ad un regolamento di conti all'interno della stessa forza politica, per questo mestiere esistono i congressi. Poi non lamentiamoci se il centrodestra va a p...ne, tenuto conto che FdI ne rappresenta una delle più autorevoli forze per il semplice fatto che, nero o marrone, qualcuno in Regione ce lo ha mandato.

  7. avatar-4
    18:26 Sabato 07 Giugno 2014 Massimiliano Motta Pochi ricordano....

    Caro Bandito Libero ..... Diciamo che a quasi 50 anni posso permettermi anche il difetto, fra i molti altri, di essere un pò permaloso... Comunque chi alimenta il sospetto non l'ho mai sopportatato é credo che WIDS ... Ne stia insinuando uno e io sono pronto a chiarire ogni mia azione passata e presente! Anche perché pochi forse ricordano che dal 'tritacarne' della decadenza per ineleggibilitá insieme al collega Molinari posso dire, anche se ho avuto un esito diverso, che "c'ero anch'io"..... E sò cosa vuol dire! Comunque accetto la tua lettura ... E considerato che domani è previsto un caldo ancora più torrido ti aspetto per un gelato.... Motta naturalmente!!!!

  8. avatar-4
    17:17 Sabato 07 Giugno 2014 Bandito Libero Motta sempre troppo incazzoso...

    Sei troppo permaloso Max Motta!! secondo me quello di WIDS era pure un 'buffetto' scherzoso.....o almeno, a me pare così. PS: però con il caldo di oggi pomeriggio, in fondo, un bel gelato Motta mi sembra un buon suggerimento.. E magari tutti raffreddano i bollenti spiriti.. ;-)

  9. avatar-4
    16:03 Sabato 07 Giugno 2014 Massimiliano Motta Per WIDS perchè aspettare Natale!!!!

    Perchè aspettare Natale ....C'è prima l'estate puoi sempre tentare di magiare un gelato Motta... WIDS chiunque tu sia o voi siate, sai o sapete dove trovarmi e se hai o avete bisogno di chiarimenti .... Io non ho nulla da temere e di certo non mi nascondo dietro uno pseudonimo!!!!

  10. avatar-4
    14:18 Sabato 07 Giugno 2014 WIDS Cosa si mangia a Natale...

    ...Un bel panettone Motta...

  11. avatar-4
    13:46 Sabato 07 Giugno 2014 rico Aspettiamo il solerte avv. Portera

    Siamo sicuri che il solerte avvocato Portera, già impegnatissimo in decadenze nella scorsa legislatura, sarà già al lavoro....

  12. avatar-4
    10:40 Sabato 07 Giugno 2014 ale87 Ghiglia cade come sempre in piedi

    Incredibile, ancora una volta il clan Ghiglia ce l'ha fatta, estromettendo il ribelle Marrone...e chissà chi avrà fatto la soffiata delle decadenza non ratificata dal consiglio regionale.

Inserisci un commento