VERSO IL VOTO

Con Salvini una Lega a Cinque stelle

Il leader del Carroccio annuncia la propria preferenza per i grillini in caso di ballottaggio con il Pd. "A Roma e Torino hanno le idee chiare". Un assist per la Appendino, ma che destabilizza ulteriormente il Centrodestra, ancora senza un candidato

“Tra Pd e Grillo scelgo Grillo”. Matteo Salvini lancia la Lega a Cinque Stelle e fa dichiarazione di voto per i pentastellati, in caso di ballottaggio alle prossime amministrative. Un assist a Chiara Appendino, la favorita per un eventuale secondo turno con Piero Fassino, mentre il centrodestra si rassegna a un ruolo sempre più residuale e ininfluente, quand’anche si arrivasse, per inerzia, alla definizione di un candidato. Il problema, per il numero uno di via Bellerio, “è Renzi” a capo di “un governo incapace e pericoloso”. Dichiarazioni rilasciate alla Zanzara su Radio 24 e che rimbalzano in rete e sui social. Parole che evidentemente sono destinate a destabilizzare ulteriormente uno schieramento già in frantumi che, a tre mesi dalle urne (se dovesse essere confermata la data del 5 giugno) si ritrova ancora senza un candidato ufficiale in tutte le principali città italiane con la sola esclusione di Milano, dove la coalizione ha deciso di convergere su Stefano Parisi. Pur senza citare la Appendino, Salvini parla di “due candidate dei Cinquestelle, a Roma e Torino” con “le idee chiare su quello che bisogna fare”. Loro forse sì. Nel centrodestra piuttosto pare che le idee siano poche e in compenso confuse.  

print_icon

13 Commenti

  1. avatar-4
    19:50 Mercoledì 09 Marzo 2016 Bandito Libero quindi anche Galli preferisce che vinca Ballarè, Fassino ed il PD....bene bene...

    Ed altri, che vogliono interpretare malamente il pensiero di Salvini, neppure rispondo: non c'è nulla da interpretare qua. E' chiarissimo. Bravo Dedo capellano: condivido tutto.

  2. avatar-4
    09:32 Mercoledì 09 Marzo 2016 daniele galli idee confuse anche per Salvini

    foriere di effetti con ricadute certamente negative. Destabilizzare è facilissimo, ricostruire no, e poi chi lo farà è sicuramente ancora più incerto, mi auguro che l' elettorato Lega lo smentisca con il voto, visto che storicamente non trattasi di elettorato acritico, la Lega ha già subito storicamente abissali variazioni di consenso.

  3. avatar-4
    09:23 Mercoledì 09 Marzo 2016 Dedo capellano Troppi opportunisti

    Nella politica professionale gli imbecilli non credo siano molti ,penso siano nella media della popolazione, ma di opportunisti che hanno trasformato una attivita' che dovrebbe essere svolta solo al servizio della collettivita' in una fonte di guadagno economico e status sociale personale sono veramente troppi!! Per questo ritengo utile un forte ricambio, almeno per qualche anno avremmo la possibilita' di avere politici per vera missione e non per vero opportunismo..... poi si vedra'

  4. avatar-4
    21:03 Martedì 08 Marzo 2016 moschettiere Facciamo chiarezza

    Una strigliata ai cosiddetti alleati del centrodestra servirà (forse) a svegliare ambienti polverosi e inerti. Ma chi legge queste dichiarazioni come una presa di posizione politica della Lega o anche solo della Lega Piemontese, pecca di grave ingenuità. Salvini sa molto bene che M5S è tutta un'altra storia e che l'elettore leghista al probabile ballottaggio PD-M5S facilmente si asterrà. L'Appendino si sta impegnando seriamente nell'organizzare una lista che - almeno sulla carta - pare costituita da persone valide. Non ho problemi a riconoscerlo. Ma i principi e i programmi non coincidono con quelli della Lega. Questo deve essere chiaro. Poi ognuno è libero di coltivare le proprie personali illusioni.

  5. avatar-4
    20:27 Martedì 08 Marzo 2016 Veritas2015 Speriamo nella magistratura

    Ma perché Salvini con i suoi lecca piedi Molinari e la corte varia non vi fate sto cazzo di partito nazionalista e vi togliete dalle palle. Lasciate la Lega Nord alla secessione e al nostro bel art 1. Fatevi il vostro listone appoggiate i grillini..... Ridateci Bossi ...... Questa non è la lega 3.0 questa è una lega sporca e viziata.

  6. avatar-4
    19:12 Martedì 08 Marzo 2016 Bandito Libero ALLA FACCIA TUA, Moschettiere !!!!!

    Allora, dimmi, chi è capisce di politica e di strategia, e chi è in linea col Capo, con Salvini?!? Io li avrei votati comunque, ma su una cosa ha STRA-ragione: a Torino sono molto preparati ed hanno le idee chiare, e dalle prime uscite mi pare anche a Roma. Mitico Salvini!

  7. avatar-4
    17:49 Martedì 08 Marzo 2016 nelbeneenelmale Solo Napoli

    potrebbe sostenere il contrario...

  8. avatar-4
    16:33 Martedì 08 Marzo 2016 rubatà chi si somiglia ....

    si piglia ... nasce l'area pentaleghista ;)

  9. avatar-4
    16:22 Martedì 08 Marzo 2016 patty il 'coalizziamoci contro una persona senza nessuna idea che ci unisce' non ha portato molta fortuna nemmeno alla sinistra

    Silvio Berlusconi resta l'unico leader nazionale credibile della destra degli ultimi vent'anni. Ha sbagliato tante cose, ma certi attacchi gli hanno portato ancora più consenso. Bossi saggiamente non ha mai voluto compromettersi col sud, mentre Salvini vorrebbe trasformare la Lega Nord in una cosa ibrida.

  10. avatar-4
    15:37 Martedì 08 Marzo 2016 Sex Dedo

    Ok dopo questa dichiarazione ho capito è una lega di imbecilli

  11. avatar-4
    14:42 Martedì 08 Marzo 2016 Dedo capellano Prima pulire e poi costruire.....

    scelta pragmatica quella di Salvini, prima di tutto occorre pulire la citta' da quella palude di solite e vecchie cariatidi che da anni si sono avvinghiate al PD occupando tutto il sottogoverno possibile ed immaginabile: Moderati di Portas, Vietti, Ghigo,professionisti, Avvocati, Notai ecc poi sul pulito fare una sana Politica territoriale...... bravo Salvini

  12. avatar-4
    14:19 Martedì 08 Marzo 2016 Sex Ma che lega è diventata questa ?

    http://www.lospiffero.com/dicono-al-caffè/cadreghe-padane-26152.html Qui si sta implodendo su un castello di carta igienica.

  13. avatar-4
    14:17 Martedì 08 Marzo 2016 ordalia2013 CHIARO?

    E chi lo ha mai dubitato. muoia sansone (si fa per dire) con tutti i filistei è sempre stata una politica molto propositiva. E adesso voglio vedere grillo come accoglie i voti delle ruspe....

Inserisci un commento