A Beinasco promosso il consigliere ribelle

Ianni è il nuovo vice sindaco Idv dopo il licenziamento del compagno di partito Costantino. Vince il ballottaggio con Cermignani che ora insegue un incarico da staffista

Alla fine sarà Michele Ianni il nuovo vice sindaco dipietrista di Beinasco, in seguito al siluramento di Giacomo Costantino avvenuto agli sgoccioli dello scorso anno. Lo ha deciso il primo cittadino Maurizio Piazza, dopo aver ottenuto dall’Italia dei Valori una rosa di tre nomi tra i quali figurava anche il consigliere provinciale Roberto Cermignani, il quale, per consolarsi, pare si stia proponendo ora a Mariacristina Spinosa come staffista eccellente nell'assessorato di Palazzo di Città.

 

Quella di Piazza appare una scelta volta a valorizzare un elemento del territorio, che tuttavia in Consiglio comunale si è finora distinto più per le sue intemperanze che per le competenze. Oltre alla carica di vice sindaco erediterà dal suo predecessore anche la delega al Bilancio. A subentrare nell’assemblea cittadina sarà Mario Gallo, politico navigato che ricoprì negli anni scorsi anche la carica di assessore e che dovrebbe garantire stabilità all’alleanza di centrosinistra.

print_icon