Lega(mi) d’amore

Dicono che… ieri in Sala Rossa si parlava apertamente di una fuitina per giustificare l’assenza del capogruppo leghista Fabrizio Ricca nell’ultima seduta del Consiglio comunale di Torino. E infatti il numero uno del Carroccio subalpino si trovava a Senago, in provincia di Milano, dove ha festeggiato l’elezione a sindaco della sua dolce metà, Magda Beretta, come lui giovane promessa del partito di Matteo Salvini. “Ora posso dire di avere un sindaco in famiglia” è stato il suo primo commento dopo la vittoria dell’amata Maggie, con tanto di selfie postato sui social.

print_icon