Cota scrive ai piemontesi: nessuna nuova tassa regionale

Nessuna uova tassa regionale: lo scrive il presidente del Piemonte, Roberto Cota, in una lettera indirizzata ai piemontesi. «In busta paga - scrive Cota - continua il salasso voluto dal governo Monti'». L'addizionale Irpef aumenterà dallo 0,9 all'1,23%. «E' un intervento grave - aggiunge Cota, ed è una «beffa perché il governo Monti vuol far credere che l’addizionale l’abbia aumentata la Regione, quando al contrario l’ha aumentata lo Stato ed i soldi vanno a Roma».

print_icon