GRANA PADANA

Calderoli: “Anche in Piemonte referendum per l’autonomia”

L’annuncio dell’esponente leghista dal Pian del Re: “Qui sul Monviso abbiamo rotto gli argini del federalismo”. Già depositata in Regione una proposta di legge. Sempre che il centrodestra ce la faccia a riconquistare Piazza Castello

Il referendum per l'autonomia si terrà anche in Piemonte. Parola di Roberto Calderoli, tra i massimi esponenti della Lega Nord, di cui è responsabile organizzazione e territorio, che oggi ha partecipato al Pian del Re, alla sorgente del Po sul Monviso, alla festa del “Popolo Piemontese”. “Oggi sono orgogliosamente e felicemente sul Monviso, una celebrazione che non ho mai saltato dal 1996 ad oggi. Qui abbiamo cambiato la storia, qui e a Venezia abbiamo rotto per la prima volta gli argini del federalismo – afferma il senatore del Carroccio –. E due decenni dopo la storia può cambiare nuovamente grazie ai referendum per l’autonomia che il 22 ottobre si terranno in Lombardia e Veneto. E se oggi possiamo celebrare questi due referendum per l'autonomia lo dobbiamo anche al Monviso! E nei prossimi mesi questo referendum si farà anche in Piemonte, dove è già stata depositata una legge regionale a riguardo, e oggi siamo saliti qui sul Monviso anche per questo, per giurare che andremo fino in fondo anche in Piemonte per avere l’autonomia!”.

print_icon

5 Commenti

  1. avatar-4
    15:59 Domenica 03 Settembre 2017 moschettiere Qualcosa non torna...

    Ma un partito che aspira ad un ruolo di governo, anzi con un leader che sogna apertamente Palazzo Chigi (varcato in felpa, braghette e orecchino...benintesi) può avere speranza di successo quando ad uno storico appuntamento - per di più nella provincia ove avrebbe forte consenso - riesce ad adunare non più di 100 persone? Ma per favore! Diciamolo che Salvini punta a un inciucino a 5stelle per accontentarsi degli avanzi della mensa del re! Ma se avanzasse la destra... allora ecco pronta la stampella, sempre per un tozzo di pane. Così ci si sfama, senza troppe grane e senza rischiare di dover assumere responsabilità che comporterebbero una capacità che latita. E l'Italia che vada!!

  2. avatar-4
    10:49 Domenica 03 Settembre 2017 LuigiPiccolo Si si belle parole

    Tolto le solite frasi di rito, si dice una cosa e se ne fa un'altra. Mi piacerebbe sentire Salvini sul pazzo, che esaltava Kim Jong-un.

  3. avatar-4
    19:30 Sabato 02 Settembre 2017 Pietro Luigi Garavelli Via Valmadonna e Valle San Bartolomeo

    Ed allora sia coerente la Lega anche nei fatti. E cosi il Municipio a trazione leghista di Alessandria faciliti l' uscita dei Borghi di Valmadonna e Valle San Bartolomeo a costituire un nuovo Comune con Pietra Marazzi, trattandosi di un territorio omogeneo socialmente ed economicamente sulle colline a nord del Tanaro

  4. avatar-4
    17:13 Sabato 02 Settembre 2017 Veritas2015 Se parlo mi querelo da solo !

    Bel quadretto nella foto il Gotha della lega e riguardo la parola del Calderoli ..... Ba tralasciamo ! Manca un'altra di parola la moglie!

  5. avatar-4
    17:12 Sabato 02 Settembre 2017 Paladino Ma certamente..

    Stiamo già preparando il referendum per l'autonomia di Cavoretto, vogliamo una repubblica come San Marino. Viva Cavoretto libero!!!

Inserisci un commento