Fassino in Birmania

Dicono che… in fondo le missioni estere siano sempre state il suo pallino. Anche ora che veste la fascia tricolore Piero Fassino non intende rinunciare a coltivare relazioni internazionali. Dal 23 fino al 26 aprile, infatti, il sindaco volerà, con areo di Stato assieme al ministro Terzi, in Birmania per incontrare, in qualità di ex inviato speciale Ue, il premio Nobel Auung San Suu Kyi. Lo seguiranno alcuni imprenditori e, pare, il presidente Ceip Giuseppe Donato.

print_icon