Segreti

Dicono che… Domenico “Mimmo” Ravetti abbia un asso nella manica. Il neo capogruppo Pd in Consiglio regionale ha rivelato ieri, nel corso del dibattito sul futuro del centrosinistra in Piemonte promosso da Luca Cassiani, di custodire gelosamente il “nome” del futuro candidato presidente della Regione, mostrando di non confidare troppo in un bis di Chiamparino. Svelerà il “gran segreto” il prossimo 1 giugno durante il summit della coalizione convocato dal governatore? Chissà.

print_icon