Forza Italia

Parisi (Epi), sovranismo? Sì, se non si basa sul rancore

Nel giorno del via alla manifestazione "Popoli e Sovranismo" organizzata da FdI a Milano nel fine settimana, il leader di Energie per l'Italia Stefano Parisi rilancia da Torino la propria idea di un sovranismo "che non si basi sul rancore". "Le nazioni - afferma Parigi a margine dell'appuntamento Piattaforma Futuro Piemonte - sono molto importanti per il senso di appartenenza alla patria. Però devono essere costruite non sul rancore e sul disprezzo verso gli altri ma sull'orgoglio di essere italiani". "Ci vuole una politica - rimarca - che dia la possibilità al Paese di tornare grande. Dobbiamo essere orgogliosi di essere italiani perché abbiamo il pil che cresce, le migliori aziende, le migliori università e le migliori infrastrutture, non perché odiamo i francesi, i tedeschi o gli spagnoli". "Questa interpretazione del sovranismo - sottolinea - credo sia oggi molto importante nel centrodestra, altrimenti questo governo ci porterà a essere un Paese sempre più marginalizzato".

print_icon