Forza Italia

Sesso e droga con un 14enne: arrestata donna 42 enne 

Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne. Con questa accusa una donna di 42 anni è stata arrestata dai carabinieri di Leini, nel torinese. La donna, una infermiera, residente nella provincia di Torino, è accusata di avere intrapreso una relazione sessuale con il quattordicenne, amico della figlia, con il quale avrebbe anche consumato droga. L'accusa è quindi di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Dalle indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Ivrea, è emerso che il rapporto fra i due sarebbe durato da dicembre 2017 a gennaio 2019, con frequentazioni una o due volte la settimana..Ad accorgersi della situazione è stato uno zio del ragazzino minorenne, insospettito da quella particolare intimità e complicità, più di una semplice amicizia, che si era creata tra il giovane nipote e quella donna molto più grande di lui. Lo ha segnalato alla madre del teenager. La vicenda è finita al vaglio dei carabinieri e sono partite le indagini. Gli investigatori si sono basati anche sul contenuto di alcune intercettazioni telefoniche. Le indagini sono ancora in corso. La donna, residente in un Comune tra Canavese e valli di Lanzo dove lavora in un ospedale della zona, è sospettata di aver ceduto stupefacente anche ad altri ragazzini minorenni che invitava nella sua casa. Ragazzini amici della figlia e del giovane con il quale avrebbe avuto dei rapporti sessuali. 

print_icon