Forza Italia

Tav: "atto arbitrario forze ordine", No Tav assolti

Il tribunale di Torino ha assolto quattro attivisti No Tav della Valle di Susa processati per un parapiglia con le forze dell'ordine e, come si ricava dal dispositivo, ha applicato anche la speciale causa di non punibilità prevista per chi reagisce a un "atto arbitrario di un pubblico ufficiale". L'episodio contestato risaliva al 2015 e si era verificato nei pressi del cantiere del Tav a Chiomonte.

print_icon