Tav: Giachino, No Tav sempre meno, veri ambientalisti i Sì Tav 

"La partecipazione al corteo dei No Tav continua a diminuire malgrado l'aggancio al Movimento di Greta ma i veri ambientalisti siamo noi Sì Tav fautori del trasporto su rotaia. Le manifestazioni Sì Tav che hanno fatto aumentare il consenso della maggioranza silenziosa e che hanno portato la Maggioranza del Senato a bocciare la Mozione No Tav dei 5 Stelle hanno inciso nel consenso popolare alla protesta dei No Tav". Lo afferma Mino Giachino, fondatore e animatore del movimento Sì Tav Sì Lavoro. "Ora - prosegue Giachino - il Governo non ha più alibi: deve andare avanti celermente con i lavori anche da parte italiana, perché aspettare il 2021 per l'assegnazione dei bandi è incomprensibile, deve accelerare nella assegnazione ai Comuni delle compensazioni. Così come è incomprensibile il fermo sulla Gronda autostradale di Genova, così come sono incomprensibili i tempi per l'avvio dei lavori della Linea 2 della Metro di Torino. Domani mi aspetto dichiarazioni di verità dalla ministra De Micheli (che sarà nel pomeriggio a Torino, dopo avere incontrato i sindaci delle zone colpite dal maltempo ad Alessandria, Asti e Alba, ndr)". 

print_icon