Corteo No Tav per Dosio

E' in corso a Torino il corteo dei No Tav di protesta contro l'arresto della 'pasionari, Nicoletta Dosio, 73 anni, contraria alla costruzione della Torino-Lione, in carcere dal 30 dicembre scorso a seguito di una condanna definitiva e che ha rifiutato misure alternative. Sono scese in piazza alcune migliaia di persone. Sventolano diverse bandiere del movimento nato in Valle di Susa. Fra le scritte che si leggono sugli striscioni esposti, "Partigiane della terra e del futuro. No Tav", "Nicoletta non teme la gallera, perché è una partigiana generosa e fiera! No Tav". "Ci sono migliaia di donne che lottano in questo Paese e ce n'è una Nicoletta Dosio, che è un simbolo, rappresenta quella che è la direzione che hanno tracciato migliaia di combattenti per la libertà", dice al megafono un'attivista. "Finché seguiremo questa di direzione - aggiunge - saremo dalla parte giusta, del futuro e del presente e rischiamo per garantirci un avvenire diverso. Quelle mura in cui ti vogliono rinchiudere le tireremo giù, Nicoletta. Ovunque siamo, camminiamo insieme. I popoli in rivolta scrivono la storia, le donne in rivolta scrivono la storia".

print_icon