Inchiesta Regio, Schwartz "si faccia luce al più presto"

"Do fin da subito alle autorità competenti la mia completa disponibilità e quella del Teatro Regio a fornire tutti gli elementi utili alle indagini. Mi auguro che, per il bene del Regio, sia fatta luce al più presto sulla vicenda, per non penalizzare i lavoratori del teatro in un momento già particolarmente difficile legato all'emergenza Covid-19. Ho piena fiducia nell'operato della magistratura". Così Sebastian F. Schwarz, attuale sovrintendente e direttore artistico del Teatro Regio Torino, commenta la notizia diffusa oggi dai mezzi di informazione in merito a un'indagine in corso della guardia di finanza sulla gestione dell'ex sovrintendente William Graziosi.

print_icon