Ucciso sulle strisce pedonali, investitore ai domiciliari

E' agli arresti domiciliari, con l'accusa di omicidio stradale, l'automobilista di 43 anni che venerdì scorso a Sandigliano (Biella) ha investito e ucciso un pensionato di 75 anni che attraversava la strada sule strisce pedonali. Sono stati intanto sequestrati la vettura che sarebbe di proprietà di un familiare dell'investitore, e il telefono cellulare. Attraverso la perizia si potrà capire se l'uomo lo stava usando quando è avvenuto l'incidente. L'udienza di convalida dell'arresto è prevista oggi.

print_icon