De Micheli: la Tav serve, il cantiere sta andando avanti

"Il cantiere sta andando avanti e, a breve, consentiremo a tutti i sindaci, anche a quelli che hanno votato contro, di potere accedere ai finanziamenti di compensazione ambientale". Lo ha detto il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, in merito alla Tav Torino-Lione intervenendo ad Agorà su Rai Tre. "Credo - ha spiegato - che l'alta velocità Torino-Lione serva perchè là c'è un corridoio europeo". L'investimento sul ferro "è il punto chiave del trasporto dei passeggeri e delle merci del futuro in tutta Europa e l'Italia deve stare nel grande sistema infrastrutturale del nostro continente", ha concluso.

print_icon