Torino: Gallina, guardiamo avanti, sfruttiamo risorse Ue

"È il momento di guardare avanti, dobbiamo sfruttare al massimo le risorse a disposizione, soprattutto quelle in arrivo dall'Europa". Lo ha detto Dario Gallina,che lunedì lascia la presidenza dell'Unione industriale di Torino, nell'assemblea che nominerà Giorgio Marsiaj alla guida dell'associazione. "Sono stati quattro anni intensi, interessanti e di crescita", ha spiegato Gallina in un incontro con la stampa. "Nel 2017 eravamo in una relativa crescita, poi è cominciata la crisi di fiducia. Ma ci sono tante energie su cui puntare: manifattura, aerospazio, ma anche il turismo, pur dovendolo ricalibrare sulle nuove necessità". Infine la Tav: "Spero che si proceda senza ulteriori rallentamenti", afferma. Gallina guida ora la Camera di commercio. "È un altro mondo, ma molto interessante. Però voglio proseguire nel dialogo tra le varie anime della città, invece che costruire differenze e distanze. Bisogna guardare avanti".

print_icon